Iscriversi

L’ammissione in dettaglio e i primi passi dopo l’iscrizione

La Guida del Corso di Studi in Scienze filosofiche è rivolta a chi intende iscriversi a questo corso di laurea magistrale. In modo particolare, la Guida spiega passo per passo quale sia la procedura di ammissione al corso di laurea, in che cosa consista la scelta del curriculum e quali siano gli esami obbligatori del primo semestre. La Guida propone poi le informazioni essenziali sulla compilazione del piano di studi, sui tirocini e sugli sbocchi professionali del Corso di laurea.

Riferimenti e contatti

Tutor per ammissioni lauree magistrali
Prof. Giuseppe Primiero (Referente)
Prof. Stefano Di Bella
Prof. Gaetano Mangiameli

Indirizzo mail della commissione per le ammissioni
ammissioni.scienzefilosofiche@unimi.it

Anno accademico 2022-23
Requisiti d'accesso

Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso:

Potranno essere ammessi al corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche i laureati nella classe di laurea L-5 Filosofia o coloro che siano in possesso di una laurea o di un diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente, e che abbiano acquisito durante il percorso:
a. almeno 60 CFU in uno o più dei seguenti settori scientifico-disciplinari filosofici: M-FIL/01, M-FIL/02, M-FIL/03, M- FIL/04, M-FIL/05, M-FIL/06, M-FIL/07, M-FIL/08, SPS/01, IUS/20, M/STO-05;
b. tra i 60 CFU indicati al punto (a), almeno 18 devono essere stati acquisiti in uno o più dei seguenti settori scientifico- disciplinari storico-filosofici: M-FIL/06, M-FIL/07, M-FIL/08;
c. è consentito sostituire fino a 18 dei 60 CFU indicati al punto (a) con altrettanti CFU acquisiti in altri settori scientifico-disciplinari purché compresi nelle seguenti aree: 01 matematiche e informatiche, 02 scienze fisiche, 05 Scienze biologiche, 10 Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche, 11 Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche, 12 Scienze giuridiche, 13 Scienze economiche e statistiche, 14 Scienze politiche e sociali.
d. nel caso di candidati con titoli di laurea conseguiti all'estero, per valutare in modo appropriato la congruenza del percorso didattico sulla base dei criteri a-c, una commissione di docenti deciderà dell'opportunità di ammettere il candidato valutando le conoscenze e le competenze filosofiche acquisite nel suo precedente percorso di studi, eventualmente sulla base di un colloquio, anche in forma telematica.

Per essere ammessi i candidati devono inoltre essere in possesso della conoscenza della lingua inglese pari o superiore a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).
Il livello B1 è verificato dal Centro Linguistico d'Ateneo SLAM durante la fase di ammissione nei seguenti modi:
- certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/node/39267/ ). La certificazione deve essere caricata durante la procedura di ammissione;
- livello di inglese conseguito durante un corso di laurea triennale attraverso il percorso SLAM. Sono ritenuti validi gli accertamenti conseguiti da meno di quattro anni. La verifica avviene d'ufficio senza alcuna necessità di allegare attestati;
- test di ingresso, erogato da SLAM, che si svolgerà https://www.unimi.it/it/node/39267/ .
Tutti coloro che non inviano una certificazione valida né risultino con livello valido sono convocati al test tramite la procedura di ammissione.
In caso di non sostenimento o non superamento del test di ingresso, il candidato ha tempo fino al 31 dicembre 2022 per conseguire e inviare a SLAM una certificazione tra quelle riconosciute.
In caso di non soddisfazione del requisito entro il 31 dicembre 2022, lo studente non è ammesso al corso di laurea magistrale e non può accedere ad ulteriori test.

Maggiori informazioni disponibili al seguente link: https://www.unimi.it/it/studiare/frequentare-un-corso-di-laurea/iscrive…

Modalità di verifica delle conoscenze e della preparazione personale
Il Corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche è ad accesso libero, previa verifica dei suindicati requisiti curriculari.
La preparazione personale dei candidati si intende verificata per gli studenti che hanno conseguito una votazione finale uguale o superiore a 95.
Per i candidati che hanno conseguito alla laurea una votazione finale inferiore alla soglia di 95 la verifica dell'adeguatezza della personale preparazione viene effettuata tramite colloquio individuale, anche in forma telematica.
I candidati laureati nella classe L-5 presso l'Università degli Studi di Milano, che hanno conseguito la votazione finale di almeno 95, essendo in possesso dei requisiti curriculari, accedono direttamente al corso di laurea magistrale.
Al momento della presentazione della domanda di iscrizione al Corso di Laurea magistrale i candidati devono dichiarare quale curriculum scelgono.
Bando e scadenze

Ammissione

Domanda di ammissione: dal 15/03/2022 al 26/08/2022

Domanda di immatricolazione: dal 01/04/2022 al 30/09/2022


Allegati e documenti

Avviso di ammissione


Note

Gli studenti non UE richiedenti visto sono tenuti a presentare domanda di ammissione entro e non oltre il 31 maggio 2022. Le domande presentate oltre i termini non saranno valutate e non sarà in nessun caso possibile richiedere il rimborso del contributo di ammissione.

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio